"La qualità che fa la differenza, alla riscoperta delle eccellenze nostrane" con il maestro pizzaiolo Guglielmo Vuolo e lo chef stellato Pasquale Palamaro

Incontro formativo rivolto a giornalisti e food blogger

Fotografare economia, consumi e stile di vita degli italiani alla luce dei cambiamenti attesi nella spesa alimentare a partire dal prossimo autunno: è la mission dell’incontro organizzato dall’azienda Lamberti Food per il giorno mercoledì 15 giugno 2022, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, presso il polo gastronomico Mediterranea Accademia del Gusto, sito a Cava de’ Tirreni (Sa), in via Arte e Mestieri snc.

Promosso da Lamberti Food, azienda del food con oltre venti anni di esperienza nel mondo delle farine e delle pizze, in collaborazione con le aziende Le 5 Stagioni, Marentìa e Marificio, l’incontro vedrà la partecipazione di guru del mondo food, tra cui Guglielmo Vuolo, Maestro di pizza napoletana, e Pasquale Palamaro, Chef del ristorante Indaco di Ischia, *Stella Michelin. In loro compagnia interverranno anche Tiziano De Filippis, Direttore Tecnico della Scuola Italiana Pizzaioli, Vincenzo Lamberti, Amministratore di Lamberti Food, Leopoldo Casti Amministratore dell’azienda Marentìa, e Stefano Pistollato, Direttore Commerciale de Le 5 Stagioni.

Dalla pizza alla cucina, passando per le farine e per l’acqua di mare: questi gli “ingredienti” dell’incontro formativo, durante il quale giornalisti e food blogger potranno confrontarsi con i relatori di giornata sulle potenziali nuove abitudini di consumo degli italiani alla luce dell’inflazione attesa in autunno, ma anche e soprattutto su come rivedere le proposte culinarie, aumentandone la qualità riscoprendo le eccellenze del territorio.

«Sul “mondo pizza” se ne sentono tante, ma spesso ci si sofferma su aspetti ritenibili obsoleti e superati - afferma Vincenzo Lamberti di Lamberti Food - Ritengo, invece, che il settore pizza abbia ancora tanto da esprimere e per tale ragione abbiamo ideato quest’incontro a quattro mani con trainer di spessore, così da presentare prodotti innovativi che permettono di farcire l’impasto e di guarnire la pizza in modo alternativo, ma allo stesso tempo gustoso e di qualità».

Ed in questa prospettiva si inserisce il titolo della giornata formativa, “La pizza incontra il mare - La qualità che fa la differenza, alla riscoperta delle eccellenze nostrane”, dove i trainer VuoloPalamaro, De Filippis e Casti presenteranno soluzioni innovative con prodotti di qualità. Tra questi, le farine MIA de Le 5 Stagioni (macinazione integrata autentica) che, rispetto a moliture tradizionali, garantiscono prestazioni migliori e stabili nel tempo, con sfarinati integrali o semi-integrali di granulometria mirata e precisa, igienicamente più sicuri e con una capacità di conservazione superiore alla media. Altra soluzione innovativa che sarà presentata riguarderà l’impasto per la pizza fatto con acqua di mare: un impasto leggero e gustoso, segno di una trasformazione delle abitudini culinarie, dove la pizza viene mangiata sempre di più anche a pranzo, ideale per chi soffre di ipertensione arteriosa, malattie legate al cuore o semplicemente per chi preferisce preservare la salute dell’organismo con una dieta povera di sodio.

I protagonisti di giornata
Brand Ambassador della Campania, il Maestro di pizza napoletana Guglielmo Vuolo è pizzaiolo di quarta generazione di una famiglia che sforna pizze dal 1908. Grazie al suo estro e alla sua professionalità, ha girato il mondo facendo conoscere la vera pizza napoletana, raccontandone storia, cultura e tradizioni, e conquistando il palato di tutti con le sue creazioni.

Chef del ristorante Indaco di Ischia, *Stella Michelin, Pasquale Palamaro ha collaborato con chef stellati come Alfonso Iaccarino, Ugo Aldati, Emanuele Scarello e tanti altri nomi illustri del panorama culinario internazionale. «Esprimere al meglio i sapori e i colori della sua terra»: è questo il leitmotiv del suo lavoro, tant’è che nella sua cucina, prevalentemente marinara, fa un estenuante ricorso alle risorse del meridione d’Italia. Per Palamaro è di fondamentale importanza la “presentazione del piatto”, così da dare la giusta esaltazione del cibo prima alla vista e poi al palato. Nel 2013 Pasquale Palamaro è stato insignito della Stella Michelin, grazie al suo lavoro presso Indaco, il ristorante de L’Albergo della Regina Isabella per cui è Executive Chef. Un’ulteriore stella, che si aggiunge alle 5 già possedute dall’albergo. Dal 2016, Pasquale Palamaro è diventato Executive Chef di tutti i ristoranti de L’Albergo della Regina Isabella.

L’incontro formativo in programma mercoledì 15 giugno 2022, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, è gratuito e rivolto a giornalisti e food blogger. Per partecipare è necessario chiamare al numero 375 5350485 (Segreteria Organizzativa: Adriano Adinolfi).

Per info e contatti:
Lamberti Food Srl. Via Arte e Mestieri snc - 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Web: www.lambertifood.it - Email: servizi@lambertifood.it - Mobile: +39 375 535 0485

Settori

La fornitura di strumenti e attrezzature professionali, materie prime di qualità, prodotti tipici del territorio ed idee innovative garantiscono una vasta scelta di soluzioni per le diverse divisioni aziendali: Restaurant, Pizza Experience, Breakfast, Steakhouse, Boulangerie, Pub e Bar.